Author Topic: Manutenzione for dummies  (Read 647 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Jeltz

  • Warrant Officer, Class 2
  • ****
  • Posts: 70
Manutenzione for dummies
« on: September 15, 2012, 05:53:49 AM »
chiariamo un po' le idee: i componenti si guastano (devo essere sincero, il meccanismo civ/mil e i tassi di malfunzionamento così come sono li trovo un po' come dire... artefatti, ma ho letto che ci saranno modifiche...) e vanno riparati; sono disponibili allo scopo:

- Maintenance Facility: strutture planetarie per la riparazione e il riarmo di tutti i vascelli in orbita, non consumano ricambi (Maintenance Supplies) ma direttamente minerali
- Engineering Sections: unità base di auto-manutenzione per tutti, vascelli e le installazioni (oltre a riparare eventuali guasti, diminuiscono il tasso di malfunzionamento)
- Maintanance Modules: strutture imbarcate su vascelli (navi officina) per prestare supporto ad altre navi
- Maintenance Storage Bay: magazzini ricambi che che aumentano l'automia di Engineering Sections e Maintanance Modules

I ricambi (Maintenance Supplies) sono prodotti dalle industrie ordinarie (Construction Factories) e sono la base per Engineering Sections e Maintanance Modules.

Sbagliato e/o manca qualcosa?
 

Offline Grigio87

  • Lieutenant
  • *******
  • Posts: 162
Re: Manutenzione for dummies
« Reply #1 on: September 15, 2012, 08:46:29 AM »

Manca che puioi mettere a nanna le navi dentro gli hangar, così non si rompono e non paghi mantenimento di nessun tipo, una bella idea è fare dei PDC con enormi hangar in cui tenere le flotte che altrimenti starebbero in orbita a rompersi e a consumare minerali.


Qui la wiki:
http://aurorawiki.pentarch.org/index.php?title=Ship_Maintenance
http://aurorawiki.pentarch.org/index.php?title=Ship_Maintenance_Details

Nel topic dei suggerimenti, ho provato a proporre un nuovo ramo tecnologico che migliora l'efficenza degli engineer space permettendo di costruire navi più grandi.

Ben vengano innovazioni sulla questione, la manutenzione è l'aspetto peggiore del gioco, limita troppo la libertà nel design delle navi (si può sempre togliere come ho fatto nella prima partitona, ma dopo è troppo facile, ci vorrebbero regole migliori).
 

Offline waresky

  • Registered
  • Vice Admiral
  • **********
  • Posts: 1460
  • Thanked: 3 times
  • Alpine Mountaineer..ohh Yeah!
Re: Manutenzione for dummies
« Reply #2 on: September 16, 2012, 06:13:11 PM »
La manutenzione? NOn ho mai pensato che limitasse,è una componente necessaria.Immagina le Navi spaziali che possiamo fare ADESSO..motori nucleari da 7km/s..magari portano massimo 8 persone..8 mesi per arrivare su marte..manutenzione? un'incubo.

Quindi con queste premesse trovo che lo Spazio sia un'elemento pazzesco per far girare mezzi meccanici.
temperature estreme,in tutti i sensi.
Stress dei materiali al limite..

No,la manutenzione non è una componente sciocca.Ahimè

 

Offline Grigio87

  • Lieutenant
  • *******
  • Posts: 162
Re: Manutenzione for dummies
« Reply #3 on: September 17, 2012, 02:16:36 PM »
Non c'è l'ho contro la manutenzione come concetto, ma il modo in cui è stata espressa nel gioco.
 

Offline waresky

  • Registered
  • Vice Admiral
  • **********
  • Posts: 1460
  • Thanked: 3 times
  • Alpine Mountaineer..ohh Yeah!
Re: Manutenzione for dummies
« Reply #4 on: September 17, 2012, 03:37:06 PM »
Non c'è l'ho contro la manutenzione come concetto, ma il modo in cui è stata espressa nel gioco.
Questo concordo al 100%
 

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53